RIFIUTI ABBANDONATI AD ANGIARI

...

08/02/2021

“A lavar la testa all'asino si perde il ranno e il sapone.”

Ma noi insistiamo perché solo la perseveranza potrà sconfiggere la maleducazione di certi “CAFONI” del rifiuto.

Coloro che con i loro gesti vigliacchi abbandonano rifiuti laddove si vuole esaltare il decoro e il senso civico, sono essi stessi rifiuti venuti al mondo come le bestie più invereconde.

Gente senza educazione, degna di vivere solo in certi contesti e non in luoghi dove la parola “rispetto” esplicita mille significati tranne quello di lordare il paese in cui sei nato, vivi o ti ospita.

Un altro scempio si è compiuto, via Santi e via Veneziana sfregiate dai rifiuti abbandonati da invertebrati che osare definire vermi equivale a fargli dei complimenti.

Raccoglieremo anche queste immondizie e faremo sforzi di concentrazione ancora maggiori perché come recita un vecchio adagio “Ogni cosa su cui ci si concentra, cresce e si espande nel tempo, noi vogliamo fare espandere il senso civico anche verso quell’asino a cui abbiamo lavato la testa.

Gallery

IMG-20210208-WA0017
IMG-20210208-WA0016
IMG-20210208-WA0012